- LE ORIGINI E SVILUPPO DEL ROTARY A CHIETI -

 

Nel 1954 un gruppetto di teatini iniziò ad incontrarsi informalmente presso la Farmacia di “Don Samuele” Menna, per verificare la possibilità di dar vita, anche a Chieti, ad un Club del Rotary. Dopo aver ben compreso le sue nobili finalità e conosciuto la sua storia, e dopo aver coinvolto altre persone per bene, questa piccola compagnia si ampliò e pertanto nell’estate Nicola Battaglini, Giuseppe Castiglione, Valerio Cianfarani, Giuseppe Desiderio, Filandro Finizio, Giovanni Fornasiero, Enzo Marcellusi, Antonio Mariani, Luigi Marinelli, Giustino Matassa, Elio Menna, Camillo Mezzanotte, Luciano Migliorini, Edmondo Paone, Pier Vittorio Rebeggiani, Romano Romanini, Giovanni Santoleri, Gaetano Scoppetta e Pompeo Suriani decisero di costituire un Club. Dagli atti ufficiali risulta che questo nacque con atto istitutivo del 25 luglio 1954 avendo quale Club padrino quello dell’Aquila, nato da cinque anni (1949). Allora l’Abruzzo faceva parte del Distretto 188°.

Il suo primo Presidente per gli anni 1954-55 e 1955-56 (allora e sino al 1974 il Presidente rimaneva in carica due anni) fu il comm. dott. Pompeo Suriani, Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Chieti. Il primo novembre del 1954 ne entrò a far parte anche Giuseppe Obletter. Le riunioni (conviviali) avvenivano il 2° e il 4° mercoledì del mese, con inizio alle ore 20.30 presso il Grande Albergo Abruzzo, una struttura nata da poco e quindi con tutte le comodità del tempo. Tutti gli altri mercoledì, alla stessa ora e allo stesso luogo, vi erano gli incontri “non conviviali”. I Soci fondatori erano 19, subito dopo arrivarono altri sì che in breve tempo raggiunse ad avere 26 Soci, i più rappresentativi della città.

Una prima iniziativa del Club fu l’istituzione di Borse di studio da assegnare ai migliori studenti di vari Istituti superiori della città.

Dal 1954 ad oggi il Club ha operato al meglio realizzando tantissimi progetti e rendendosi protagonista apprezzato della vita cittadina.

Si è inoltre attivato per la creazione di altri Club, quali quello di Chieti Ovest e Francavilla al Mare.


 

Please publish modules in offcanvas position.